Leonesse pronte a lottare col coltello tra i denti: domenica, alle 15.30, alla piscina di Mompiano, l’An Brescia femminile ospiterà il Lerici Sport per una importantissima sfida in chiave salvezza. Il match, valido come dodicesimo turno del girone Nord di A2, vedrà di fronte le due formazioni appaiate al penultimo posto della graduatoria (a quota sei punti) e, dunque, il carico di tensione agonistica sarà notevole. Le ragazze di Edvin Calderara arrivano da due prestazioni convincenti (il successo sul 2001 Padova e la valida prova in casa del Sori Pool Beach) e, per dopodomani, sono determinate a buttare in acqua tutta la grinta e la concentrazione necessarie a far valere il fattore campo; all’andata, Casali e compagne conquistarono i primi tre punti della stagione e, ora, il chiaro obiettivo è replicare il risultato positivo per fare un altro significativo passo verso il mantenimento della categoria.

«La partita costituisce uno step fondamentale per il nostro campionato – presenta l’incontro, coach Calderara -: a Lerici l’abbiamo spuntata di un gol, questa domenica, di certo, verranno per render la pariglia. Sappiamo che sarà una battaglia e sono sicuro che tutta la squadra sarà pronta a sostenere, prima di tutto, la pressione psicologica insita nella sfida. Dal punto di vista tecnico, sono altrettanto sicuro che, se giocheremo al livello delle ultime uscite, i tre punti saranno nostri».