Dopo quattro stagioni e mezza, si separano i percorsi dell’An Brescia e di Zeno Bertoli: tra le due parti, non è stato rinnovato il rapporto di collaborazione e il difensore partenopeo ha scelto di tornare a giocare nel Posillipo, club dove è cresciuto. La società biancoazzurra ringrazia Zeno per la dedizione, la professionalità e l’attaccamento alla squadra, dimostrati in tutti questi anni in cui ha vestito la calottina dell’An, e gli augura nuovi ulteriori successi per il suo futuro pallanuotistico e professionale.

«Sono davvero grato a Zeno – queste le parole del presidente bresciano, Andrea Malchiodi – per quanto ha dato alla nostra causa e ai nostri tifosi, nella ultra quadriennale militanza nelle fila biancazzurre; si è espresso da uomo e giocatore esemplare e il mancato accordo per un ulteriore rinnovo del contratto, non è stato un passaggio indolore. Però sono sicuro che il dispiacere non comprometterà il rapporto di reciproca stima. Un in bocca al lupo a Zeno per la carriera sportiva e, di nuovo, un sentito grazie».