Presentazione in grande stile per l’AN Brescia che, al Vittoriale degli Italiani, ha fissato gli obiettivi per la prossima stagione. Dopo una grande campagna acquisti la volontà è quella di lottare fino in fondo in ogni competizione. La squadra ha subito l’occasione di iniziare con il piede giusto con la trasferta di Roma in occasione della Coppa Italia.

Bonometti: “Noi abbiamo riflettuto molto su che tipo di squadra dovevamo fare anche perché venivamo da una stagione martoriata dalla pandemia che ha lasciato segni sulle persone. Poter competere con una squadra ad alto livello è una dimostrazione di come la nostra città e la nostra società abbia reagito a quello che è successo recentemente. Abbiamo creato una squadra competitiva e ringrazio gli sponsor per la loro vicinanza in un momento particolare. Si vuole tornare in fretta alla normalità e attraverso lo sport si può. Avere una squadra a Brescia che può competere per titoli importanti è un segno di vitalità e di amore verso lo sport”.

Malchiodi: “L’AN ripartirà più forte di prima. Abbiamo presentato la squadra in un luogo che significa ripartenza e abbiamo solamente una missione: vincere”.

Morandini: “Sarà un anno bellissimo, dovremo pensare sempre positivo. Viviamo alla giornata cercando di crescere. Abbiamo tante aspettative perché è una squadra che può vincere in tutte le competizioni”.