Dopo più di due mesi dall’ultima partita in casa, l’AN Brescia torna alla Mompiano per sfidare la Rari Nantes Salerno. Le due squadre si ritrovano di fronte dopo il recupero giocato il 10 aprile e vinto dai leoni per 16-7. Il fischio d’inizio è fissato alle 19.30 e Presciutti e compagni cercheranno di scaldare al meglio i motori in vista dell’impegno di Coppa Italia.

Coach Sandro Bovo lascerà a riposo Giacomo Cannella dopo il forte colpo alla mano ricevuto in Champions League. Il classe 1997 romano però non ha riportato fratture e la sua esclusione dal match di domani è del tutto precauzionale. Per l’AN Brescia sarà importante poter riprendere confidenza con l’acqua prima di partire per Palermo nella giornata di lunedì. L’obiettivo dei leoni però è chiudere al meglio il girone F e per farlo servirà una vittoria domani per poi chiudere in bellezza l’8 maggio con il Circolo Canottieri Ortigia.

Alla vigilia del match ha parlato il vice di Bovo, Edvin Calderara che ha presentato così la partita: “Abbiamo questa partita importante anche perché dobbiamo chiudere il girone al meglio. Dopo questo match ci concentreremo per l’appuntamento della Coppa Italia. La squadra è pronta, sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista mentale per affrontare tutti gli impegni”