L’AN Brescia è pronta a rituffarsi in campionato. La squadra di Sandro Bovo sabato alle 18.30 sarà di scena alla Bianchi di Trieste per la quarta giornata di campionato.

Il pareggio contro il Ferencvaros ha messo in mostra i miglioramenti del gruppo, anche se la strada è ancora lunga e un avversario ben strutturato come Trieste è il banco di prova giusto per continuare a lavorare.

La squadra allenata da coach Bettini è una delle uniche quattro imbattute finora con Brescia, Pro Recco e Circolo Canottieri Ortigia. Nell’ultimo match Bini e compagni hanno pareggiato contro il Telimar Palermo e contro i leoni vorranno certificare il loro momento di forma.

Il fischio d’inizio è fissato alle 18.30 e la partita sarà trasmessa in streaming sui canali della Pallanuoto Trieste che verranno comunicati domani.

Queste le dichiarazioni di Sandro Bovo in vista del match: “Trieste è una squadra buona, strutturata e che si è rinforzata di più rispetto allo scorso anno. Sono in un buon momento e han fatto buoni risultati. Noi andiamo là per vincere e migliorare il gioco. Questo dev’essere l’obiettivo”.

Così invece Vincenzo Dolce: “Le partite come quelle di domani sono utili per noi per consolidare il nostro lavoro. Loro sono un’ottima squadra e fanno un bel gioco. Contro il Ferencvaros abbiamo preso troppi gol a uomini pari, ma è anche difficile contro avversari così fisici. Sicuramente dobbiamo migliorare le situazioni di superiorità numerica, ma la strada è quella giusta”.