L’AN Brescia torna alla vittoria in campionato e lo fa dopo una grande prestazione contro Trieste. La squadra di Sandro Bovo schianta il Quinto 18-8 ritrovando subito punti in campionato e fiducia per la gara contro il Barceloneta.

Partita ostica nei primi due quarti con il Quinto che fin dalle prime battute riesce a difendere bene sulle imbeccate bresciane trovando anche il gol. Dopo i primi assoli biancoblù firmati Presciutti e Vapenski, la squadra ospite rompe il digiuno prima con Guidi e poi con Figari e Fracas che mandano i compagni al -1.

Nella seconda parte di match è il nervosismo a fare da padrone con le due squadre che firmano un parziale di 3-2. Dopo il vantaggio di Alessandro Di Somma, Gitto risponde e le reti di Nora, Luongo e Edo Di Somma chiudono il quarto sul 7-5 Brescia.

Terzo e quarto tempo perfetti poi dei leoni che concedono solamente 3 gol e archiviano una vittoria importante.

Questo il commento di Christian Presciutti: “Sapevamo che sarebbe stata una sfida difficile. Loro sono una squadra organizzata con grandi giocatori e poi ben vengano queste partita tirate. Noi dopo i primi due tempi siamo usciti, abbiamo regolato bene la difesa che è un lato su cui stiamo lavorando e vogliamo migliorare per arrivare pronti alle sfide che contano”.